Articolo

Autore/i: Redaktion waldwissen.net - WSL
Redazione: WSL, Svizzera
Commenti: Articolo a 0 commenti
Valutazione: Ai miei Preferiti Anteprima di stampa 42.3342.3342.3342.3342.33 (41)

Azione In-fiamma – un sito web e un CD su progetti sostenibili nelle foreste svizzere

Un gruppo di operatori forestali svizzeri e di personalità che si interessano al bosco ha creato l’azione l’azione "In-fiamma – Zündholz" per far conoscere progetti forestali esemplari dal profilo dello sviluppo sostenibile. Questi progetti entusiasmanti auspicano creare sentimenti gioiosi verso il bosco e "accendere" delle relazioni vive ed intense rispetto alla foresta e ai suoi prodotti materiali e immateriali.

Aktion Zündholz
 
Oasi di Svago
Un progetto che infiamma è "Oasi di svago in legno indigeno" elaborato in Ticino da un pool di diversi forestali. In genere i tronchi storti hanno un valore assai limitato e sono quindi venduti come legna da ardere. Nei fusti dei cedui di castagno si nascondono tuttavia delle possibilità interessanti per creare ad esempio dei parchi gioco di pregio estetico.
 
Sorgfältig gelagertes Klangholz im Gebirge
Legname in deposito accuratamente accatastato a Bergün GR: semilavorati per produrre il pregiatissimo "legno di risonanza" utilizzato da artigiani di tutto il mondo per fabbricare violini, violoncelli o pianoforti.
 
Fotografie: Azione In-Fiamma - Zündholz

L'azione sfrutta, utilizzando un approccio multi-mediatico, i diversi sensi ritraendo una serie di progetti forestali esemplari dal profilo dello sviluppo sostenibile, provenienti da tutta la Svizzera. Attualmente sono dodici i progetti presentati online:

  • Progetto bosco di montagna (Trin, GR)
  • Acque e foreste (La Côte, VD)
  • Ecoforet (Isérables, VS)
  • Seelensteg (passerella delle anime) (Heiligkreuz, LU)
  • Festa nel bosco (400 anni Hirschthal, AG)
  • Energie termica ed elettricità dal legno (Stans, NW)
  • Oasi di Svago in legno indigeno (Rivera, TI)
  • Legname da risonanza (Bergün, GR)
  • Filiera e cooperazione forestale dell’Hinterland lucernese (Hergiswil, LU)
  • Vivaio di Lobsingen per la diversità genetica (Bienne, BE)
  • Boschi polifunzionali di Bonfol (JU)
  • Paesaggio forestale del Gantrisch (BE)

Questi progetti dimostrano quanto diverse possono essere le modalità con le quali è possibile concretizzare i principi della gestione sostenibile delle foreste. Eppure, tutti i progetti hanno delle caratteristiche comuni. Essi sono scaturite da idee ispiratrici, scoccate come scintille che possono "accendersi" e creare dei fuochi che coinvolgono più persone e luoghi. Idee che "infiammano" sono ad esempio quelle che:

  • fanno avviare lavori forestali congiunti che coinvolgono partecipanti provenienti dall’Ucraina e dall'Europa occidentale;
  • enfatizzano la buona qualità delle acque di sorgente, nel quadro di un uso sostenibile delle foreste;
  • spingono a riscaldare con il legno una banca Raiffeisen del Vallese;
  • suggeriscono l’idea di creare un sentiero nel bosco di 400 m, senza pannelli esplicativi;
  • fanno organizzare una festa in bosco nella quale si trova un percorso sospeso tra le chiome degli alberi ed uno scivolo gigantesco;
  • permettono di produrre corrente elettrica partendo dalla combustione di legno riciclato durante demolizioni edili;
  • ispirano l’ideazione, la progettazione e la costruzione di un’ampia gamma di parchi gioco di pregio utilizzando legno storto e difettoso di castagno;
  • assicurano la creazione di nuovi posti di lavoro nella produzione e commercializzazione del legno per produrre strumenti musicali di ogni genere;
  • stimolano l’istituzione di nuove organizzazioni regionali che coinvolgono in modo coordinato diversi proprietari di bosco nella commercializzazione del proprio legname.

ZÜNDHOLZ IN-FIAMMA intende risvegliare i potenziali dimenticati e nascosti presenti nelle nostre foreste allo scopo di sensibilizzare autorità e opinione pubblica. I promotori vogliono incoraggiare chiunque a ideare, promuovere e comunicare i propri progetti forestali "infiammanti". La scintilla legata ai progetti forestali sostenibili deve cercare di "attizzare" anche altri: in tutta la Svizzera, e perché no, forse anche nei paesi vicini.

Link

Download